domenica 20 gennaio 2019

PIANO, FARE PIANO

Piano, fare piano,
nel silenzio
la mente, da emozioni
sommersa,  in cunicoli
d' arabeschi ornati,
confusa, note di vita
passata rivive
dimenticando di stare
in altro diverso presente.
Torna come raggio di
sole a splendere il sorriso.
Lui, con maestosa ombra
la sovrasta dando refrigerio.
O dio fa che non sia solo
nostalgica chimera
ma rigogliosa nota vera
di un passato indimenticato,
che  dia al passo stanco
nuova alacre lena
capace di alienare il tormento
e fa che lei sia come rosa capace
di rifiorire con rinnovata passione
nella fatua parca stagione.
Piano, fare piano,
nel silenzio insperato,
l'impossibile si palesa.





















































Foto rosa:"ICEBERG"

0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page