domenica 4 febbraio 2018

EVOLUZIONE

 Eterne note ripetute al'infinito
sul cielo d'autunno, le uniche,
a scalfire il granitico pensiero.
Isolata e sola  sull'alta vetta
scimmiottata e vista da masnadieri
condottieri del volgo alla riscossa.
Misero colui che  di tal veste
ricopre le  nude membra.
Aspetta primavera e godi
del sole e dell'aria sottile
che agita la tenera  che
da germoglio ora
come da prestigio di mago
si fa con intarsi, foglia
summa  di ogni   cammino.













































Foto : rosa " Souvenir de la Malmaison"



domenica 28 gennaio 2018

MENTRE ALTROVE...

Era giunta l'ora della morte
senza preavviso di venuta
 se non crepitio di ossa  che
lento e stanco il passo rendeva.
L'orizzonte, linea di confine
del suo bieco destino
di rosso sangue si tingeva
mentre altrove il sorriso
di una rosa canina accendeva
di bianco il nuovo mattino.

















































Foto: Rosa  " Ispahan"







venerdì 19 gennaio 2018

ANCHE TU ROSA

Cadenzati passi della mente a ritroso.
Sfiorata da ritmate melodiche note
l'anima si eleva all'altezza del cielo
dove l'angelo dormiente  veglia
sul nuovo giorno a lei assegnato.
C'è folla stipata con nenie di sorrisi
a marcare l'andante dell'abbandonato.
Anche tu rosa di candore e di spine
intrisa,  cogli il suo dolore  ed umile,
al passaggio del sole, la sfiori e l'indori
del  profumato tuo, magico splendore
tema d'arcaici canti ora  in disuso.



























Foto: Rosa  Souvenir De La Malmaison